+ Le donne di B Heroes fanno impresa con una personalità dirompente - B Heroes

Le donne di B Heroes fanno impresa con una personalità dirompente

Tra le protagoniste della docu-serie in onda su Sky Uno a fine marzo, due donne manager di altissimo profilo siedono in “giuria” mentre tra le startup emergono giovani imprenditrici molto determinate.

Milano, 5 marzo 2019 – Può l’innovazione nell’impresa passare attraverso un programma tv? La sfida è stata accolta da B Heroes, docu-serie televisiva in onda a fine marzo in esclusiva su Sky Uno, che propone un affascinante viaggio in 15 puntate nel mondo delle startup con l’obiettivo di sviluppare in Italia un nuovo approccio culturale d’impresa.

Le startup protagoniste del format tv sono suddivise in quattro categorie di business – Sviluppo sostenibile, Trasformazione digitale, Tradizione e innovazione, Salute e benessere – e sono accompagnate da nomi d’eccellenza dell’imprenditoria italiana. Tra questi emergono due donne manager di altissimo profilo nella giuria: Silvia Candiani, Amministratore delegato Microsoft Italia, e Dina Ravera, Executive manager, board member & business angel (il terzo “giudice” è Laurent Foata, Managing director Ardian Growth).
Tra le imprese emergenti, invece, compaiono imprenditrici determinate, che attraverso il loro modo di fare impresa rompono i tabu e portano innovazione nel mondo del business.

Una filosofia del piacere sessuale diventa un concept di sexy-shop online con MySecretCase, startup fondata 4 anni fa dalla fotografa a imprenditrice. MySecretCase nasce come un e-commerce di sex toys veicolando l’idea che la sessualità, oltre che essere fondamentale per la felicità di una persona e di una coppia, è anche un gioco e come tutti i giochi ha le sue regole. Per questo Mysecretcase, che vuole sdoganare gli ultimi tabù della nostra società, sta evolvendo in “portale della sessualità” con articoli che parlano di educazione sessuale e di salute, ma anche racconti erotici. www.mysecretcase.com

Musiche, fiori e design contaminano la cerimonia funebre. Potalove è rivoluzione e missione sociale. Inquadra da un punto di vista totalmente nuovo il momento della celebrazione funebre, trasformando l’ultimo saluto in un’occasione per ricordare con gioia la persona amata e celebrare la vita, con prodotti colorati e l’organizzazione di funeral party che portano conforto emotivo nel momento del bisogno. Il progetto Potalove nasce nel 2015 dalla sensibilità e dall’estro creativo della “cantafiorista” bergamasca Rosalba Piccinni, da anni artista a tutto tondo e imprenditrice nel mondo dei fiori e della ristorazione a Milano, che ora ha deciso di aggiungere al suo CV un nuovo business, sicuramente non convenzionale: la funeral planner. www.potalove.it

Metti la riflessologia plantare in una scarpa. Dietro la nuova linea delle scarpe Fessura c’è Silvia Telatin, talentuosa fashion designer emergente che ha sviluppato la Reflex Shoe, la prima scarpa che unisce le teorie riflessologiche con un design trendy e materiali 100% green. Fessura è un brand di calzature Fashion-Sport caratterizzate da una forte componente tecnologica. Segni distintivi delle calzature sono le “bande elastiche” (brevettate), attorno alle quali sono state create tre macro-linee di scarpe sportive, e la soletta “Reflex”, che dona un comfort perfetto al piede e a tutta la colonna favorendo una postura corretta. https://fessura.com