In collaborazione con Palco.it, i consigli per gli startupper di Luca Canepa

Luca Canepa, mentor e advisor di B Heroes e CEO di LVC Management Services & Consulting, attività di consulenza imprenditoriale e assistenza allo sviluppo della programmazione economica, mette in evidenza per Palco.it gli errori più determinanti nel fallimento di una startup, e che quindi ogni giovane imprenditore deve impegnarsi per evitare.

1) Mancare di curiosità
L’imprenditore che non è in grado di approfondire qualsiasi aspetto del business non riuscirà mai a ottimizzare il successo dell’azienda. Non essere curiosi è qualcosa che uno startupper semplicemente non può permettersi.

2) Perdere il focus
La mancanza di concentrazione è un errore che bisogna evitare a ogni costo. L’imprenditore che perde di vista quali sono i suoi obiettivi, che si lascia distrarre o non sa distinguere gli input esterni dai semplici elementi di disturbo non potrà mai avere successo.

3) Non rispettare le priorità
A nulla serve cercare di essere perfetti in ogni aspetto del proprio business se questo per esempio va a scapito della tempistica: il mondo delle startup si evolve in fretta e richiede che al suo interno di agisca in fretta. Servono attenzione e capacità di riconoscere e dare priorità alle cose importanti, se si vuole raggiungere uno scopo.

Tutti i video con i consigli degli imprenditori che ce l’hanno fatta sono disponibili su Palco.it, la piattaforma dedicata alle iniziative di Intesa Sanpaolo, a questo link. B Heroes e i suoi mentor, invece, vi danno appuntamento all’anno prossimo per una nuova edizione del programma di accelerazione, non mancate!

SHARE WITH